Crescendo – #makemusicnotwar

“Eduard Sporck è un famoso direttore d’orchestra che insegna all’università di Francoforte, a cui viene affidato il delicato incarico di formare un’orchestra giovanile israelo-palestinese che dovrà esibirsi in un concerto in occasione dei negoziati di pace tra i due Paesi. Le partiture impegnative non saranno gli unici problemi che Sporck e i giovani dovranno affrontare; essendo figli di popoli che per decenni hanno combattuto l’uno contro l’altro, alimentando i loro popoli con l’odio, i ragazzi inizialmente non riescono a superare quegli antichi pregiudizi che li vogliono acerrimi nemici. Sporck si ritroverà coinvolto in una serie di difficoltà e ostilità, che vanno ben oltre l’organizzazione del concerto. Ma, ad un certo punto, il direttore d’orchestra troverà un terreno comune che potrebbe legarli: sarà la musica stessa a creare un momento di confronto tra i giovani musicisti e ad avvicinarli, mostrando loro che, nonostante le loro culture siano lontane, la loro passione per quest’arte è identica.

Il film è liberamente ispirato a una storia vera, quella della fondazione della West -Eastern Divan Orchestra, creata nel 1999 dal direttore d’orchestra israeliano Daniel Barenboim e dallo studioso palestinese Edward Said per far sì che vi fosse uno spazio creativo per musicisti di Paesi nemici e luogo di confronto.”