Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...
Paese:
USA
Anno:
2018
Categoria:
Avventura, Fantastico
Data:
Sabato 10 e Lunedì 12 novembre 2018, ore 21.15; Domenica 11, ore 16.30, 18.30 e 21.15
Durata:
1 hours 39 minutes
Regia:
Lasse Hallström e Joe Johnston
Attori:
Mackenzie Foy, Keira Knightley, Helen Mirren, Morgan Freeman, Jack Whitehall, Matthew MacFadyen, Ellie Bamber
Trama:
Una giovane ragazza viene trasportata in un mondo magico, dove incontra soldati fatti di pan di zenzero e un esercito di topi.
Lingua:
Italiano

Sabato 10, Domenica 11, Lunedì 12 Novembre 2018

Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni

di Lasse Hallström e Joe Johnston

“Il signor Drosselmeyer (Morgan Freeman) è il più vecchio e fidato amico del signor Stahlbaum (Matthew Macfadyen). Come ogni vigilia di Natale, il ricco uomo d’affari e sua figlia Clara (Mackenzie Foy) si riuniscono con gli altri ospiti nel grande salone di casa Drosselmeyer, per partecipare alla magnifica festa che il giocattolaio offre tutti gli anni. Durante i consueti festeggiamenti però, avviene un fatto insolito: seguendo per gioco un filo dorato che attraversa i corridoi dell’immenso castello, la giovane Clara viene condotta in un mondo magico e sconosciuto, diviso in quattro reami incantati. Scortata dal valoroso soldato Philip e da una banda di arzilli topini, la bambina attraversa i paesaggi imbiancati del Paese dei Fiocchi di Neve, le terre variopinte del Paese dei Fiori e infine i villaggi “commestibili” del Paese dei Dolci. Incontra nuovi amici e preziosi alleati, tra i quali la sdolcinata Fata Confetto (Keira Knightley) e viene a conoscenza di una missione che solo lei può portare a termine: infiltrarsi nell’ostile quarto reame, dimora della perfida Madre Ginger (Helen Mirren) e recuperare un’antica chiave in grado di sbloccare un misterioso cofanetto. Nuova, incantevole versione, Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni mescola il racconto fantastico scritto da E.T.A.Hoffmann nel 1816 e il gioioso balletto natalizio musicato da Čajkovskij.”

 

Aggiungi un commento