LET IT SWING

Lo spettacolo si svolge attraverso un immaginario viaggio nel tempo che parte dagli anni venti e arriva fino ai giorni nostri, riproponendo le melodie più classiche della musica leggera del ‘900 con un linguaggio jazzistico swing. Verranno sorprendentemente accostati i Led Zeppelin con Cristina Aguilera, i Fool’s Garden con il Trio Lescano, i Guns and Roses con Ella Fitzgerald… e molto altro. Il collante di questo percorso è il sound decisamente retrò del quintetto e la spettacolare voce di Georgia Ciavatta, che guida i suoi Candymen con virtuosismi vocali e la sua presenza scenica senza rivali.