LA CATASTA

Fiaba noir pensata per i ragazzi ma che turba e conquista soprattutto gli adulti. Una potente allegoria dell’ostinata, per molti disperata, ricerca del senso dell’esistenza e dei suoi significati soggettivi.
Lo spettacolo mette in scena follia e fanatismo, perversione e fragilità, paura e speranza, fratellanza e bullismo, e soprattutto sfida lo spettatore adulto a ritrovare in sé l’innocente crudeltà dell’adolescenza, fatta di assenza di compromessi, coraggio provocatorio e commovente brutalità.