IL FU MATTIA PASCAL

Chi non ha mai desiderato cambiare identità per avere una seconda possibilità, per cancellare tutto il passato e ricominciare da zero? È il sogno di ripartire, forti di un’esperienza e un vissuto che ci consentano di non commettere più gli stessi errori. Ma la vita vera torna inesorabilmente a bussare alla porta e prima o poi bisogna farci i conti. Pirandello, con il suo linguaggio straordinario e le situazioni al limite tra grottesco e surreale, dà la possibilità di affrontare il tema attualissimo dell’identità, oggi esasperata dalle potenzialità pericolose offerte dai social network.