IL BARBIERE DI SIVIGLIA

Il Barbiere di Siviglia, opera buffa per eccellenza, racconta la storia di due giovani innamorati, Rosina e Almaviva, che per coronare il loro amore, con la complicità del factotum Figaro, riescono a farsi beffa del vecchio tutore di Rosina, Don Bartolo, e del suo maestro di canto, Don Basilio. La trama, quanto mai moderna, si presta ad attualizzazioni e trasposizioni, ed è questa la chiave di lettura della messa in scena firmata Alessandro Bertolotti, che inizia al Museo del Prado a Madrid, dove i due giovani si incontrano per la prima volta. Qui scocca la scintilla di un amore che, per trionfare, si avvarrà di un caleidoscopio di travestimenti, serenate notturne ed equivoci esilaranti.