Gran galà d’operetta

L’operetta appare un genere che si rinnova di giorno in giorno e incontra sempre più i favori di un pubblico di sostenitori e appassionati. “Galà d’Operetta” rappresenta il compendio delle arie più famose e delle scene più divertenti tratte dai capolavori della “piccola lirica”: “La Vedova Allegra”, “Il Paese dei Campanelli”, “Al Cavallino Bianco”, “La Principessa della Czarda”, “Cin Ci Là”, “Scugnizza” e altri ancora. Brani cantati e recitati riportano lo spettatore in un’atmosfera d’altri tempi e lo coinvolgono in un divertimento intelligente e spensierato. I duetti comici e le sempreverdi melodie dei maestri dell’ottocento e novecento sono i protagonisti di una serata d’allegria e buona musica.