BlacKkKlansman

“USA, primi anni ’70. Mentre infuria la lotta per i diritti civili, Ron Stallworth è il primo detective afroamericano del Dipartimento di polizia di Colorado Springs. Il suo arrivo è accolto con scetticismo ed ostilità, ma Stallworth decide di farsi un nome e di fare la differenza: si impegna, quindi, in una missione molto pericolosa, infiltrarsi nel Ku Klux Klan ed scoprirne i crimini. Fingendosi un estremista razzista, Stallworth contatta il gruppo e presto riesce ad arrivare alla sua cerchia più ristretta fino a stabilire una relazione con il Gran Maestro del Klan, David Duke, che elogia l’impegno di Ron ai fini del progresso dell’America Bianca. L’indagine sotto copertura procede, diventando sempre più complessa: un collega di Stallworth, Flip Zimmerman, partecipa insieme a Ron agli incontri privati con membri del gruppo razzista, venendo così a conoscenza dei dettagli di un complotto mortale. Stallworth e Zimmerman fanno squadra e uniscono gli sforzi per riuscire a distruggere l’organizzazione il cui vero obiettivo è modificare la propria retorica violenta per ottenere un consenso della massa.”

Grand Prix Speciale della Giuria al 71.mo Festival di Cannes, 2018