• FIORE DI CACTUS

    Da un ispido cactus può sbocciare un fiore di rara bellezza, mentre le bugie hanno sempre le gambe corte, specie se chi le racconta vive eternamente nella menzogna. Un testo straordinario che è diventato ormai un classico della commedia […]

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • FUORIGIOCO

    La Storia si ripete sempre tre volte: la prima come tragedia, la seconda come farsa e la terza come partita di calcio. Uno dei 3 testi italiani vincitori di Eurodram 2016 Selezione Visionari Kilowatt Festival 2016

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • ARLECCHINO e la BUROCRAZYA

    Arlecchino, servitore di due padroni, nella storica edizione di Giorgio Strelher, è giunto alla sua ultima replica. Tutti gli attori trovano una nuova sistemazione, tranne Arlecchino, che è l’unico a non accettare il fatto che lo spettacolo non venga […]

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • PLAY STRINDBERG

    “Dürrenmatt si prende gioco di noi, della nostra vita famigliare, con tutte le armi che gli sono proprie, il sarcasmo, l’ironia che trascolora nel grottesco, il gusto del comico, ma anche la violenza del linguaggio. Lo fa rileggendo uno […]

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • IL BERRETTO A SONAGLI

    Una commedia NATA e non SCRITTA, così Pirandello ha definito il suo “Berretto a Sonagli”. Su questo pensiero ho costruito la mia regia: viva e non scritta. Tutti gli attori in questo spettacolo hanno cercato di essere personaggi vivi […]

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • QUESTE PAZZE DONNE

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • D’ANNUNZIO SEGRETO

    Nel contrasto tra giorno e notte, euforia e malinconia, commedia e dramma, si svolge il “D’Annunzio segreto”, il nuovo spettacolo di Edoardo Sylos Labini.

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • LA DOMANDA DELLA REGINA

    «Why did nobody notice it?» (Come mai nessuno si è accorto di tutto ciò?) Ecco la domanda della Regina da cui il titolo della commedia, nuova produzione del Teatro Stabile regionale. Ma chi doveva accorgersi e di cosa?

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • MISERIA & NOBILTÀ

    Miseria e Nobiltà -testo farsesco scritto da Eduardo Scarpetta sul finire dell’800- nel tempo e nel suo stratificato percorso storico, con le facce e le maschere dei grandi interpreti del passato, è diventato molto di più fino ad approdare al […]

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
  • SALOMÈ

    Il gioco dei potenti nel tempo della danza. Il mondo perde qualcosa ogni volta che un potente si concede l’ebbrezza dell’irrazionale. Che cosa siamo disposti a perdere per un momento di piacere? Una testa rotola per lo sfogo lussurioso […]

    16.9.2017
    by L0r3nztcp
123